Notizie:

foto con vestiti in camera da letto

Le 4 regole d'oro per allestire il tuo camerino! 💡

A volte complicato da allestire o aggiungere a una stanza (mancanza di spazio), il medicazione rimane comunque a elemento essenziale se vuoi conservare e organizzare i tuoi vestiti. Armadi in camera da letto, stanza interamente dedicata al tuo guardaroba o spogliatoio a giorno, ecco i nostri consigli su come allestire il tuo camerino ottimizzando allo stesso tempo lo spazio. 

(leggi fino alla fine: buone notizie ti aspettano!) 🤗

Scegli la posizione del tuo camerino:

Camera da letto

Posto abituale per riporre i vestiti, c'è comunque diversi modi per installare un armadio di stoccaggio a seconda della disposizione e delle dimensioni della tua stanza. Di fronte o accanto al letto, vi diamo alcune idee.

Di fronte al letto: 

Si la tua camera misura più di 10m² (vale a dire che una camera genitori standard misura 12 m²) puoi scegliere di posizionare il tuo contenitore davanti al letto o leggermente sfalsato per non sprecare spazio. Questo è piuttosto classico et ergonomico. Permette, infatti, di liberare le sponde del letto lasciando libero il passaggio tra quest'ultimo e il mobile.

Nota però che per circolare senza difficoltà devi contare, tra 60 e 75 cm di spazio tra il letto e il mobile. Se lo spazio è minore, magari optate per un modello più piccolo o per ante scorrevoli (guadagnerete sicuramente spazio!).

foto armadio a muro camera da letto
Credito fotografico: moderny-deco.com

Per la disposizione dei mobili? Puoi optare per un armadio a tre ante (due per l'armadio e uno per le mensole) con uno specchio sull'anta che darà profondità alla tua stanza (e la ingrandirà). 

Quindi, disponi le mensole a muro su entrambi i lati dell'armadio per ottimizzare lo spazio, avere più spazio di archiviazione, organizzare e allestire il tuo camerino. Ad esempio, aggiungi cesti di vimini (o qualsiasi materiale tu voglia) per conservare le cose che non vuoi mostrare (biancheria da letto, biancheria intima, ecc.).

esempio fotografico di mobile in legno accanto al letto
credito fotografico: ingredientldn.com

Accanto al letto:

Si la tua stanza è inferiore a 10 m² e che sembri subito ingombro di mobili, ti consigliamo di optare per un semplice armadio a due ante.

Esistono infatti, ad esempio, vari modelli che offrono sia un fianco armadio che più cassetti o ripiani per riporre biancheria, vestiti, scarpe o accessori.

È anche possibile aggiungi una cassettiera sotto la finestra che ti permetterà di non sprecare spazio risparmiando spazio per riporre i vestiti. Tuttavia, per questo tipo di camere, evitare di attaccare mensole a muro troppo grandi per non sovraccaricare lo spazio. 

piuttosto, scegli i colori chiari light come il bianco o il beige per illumina la stanza et espandere lo spazio. Scegli ad esempio mobili bianchi come giroletto, armadio e cassettiera. Puoi anche dare un effetto magnitudo fissando un grande specchio alla parete o acquistando un mobile con anta a specchio. 

Camera arredata:

Se lo spazio abitativo della tua casa o del tuo appartamento lo consente, puoi anche dedicare un'intera stanza ai tuoi vestiti. In effeti, chi non ha mai sognato di avere un grande camerino quindi non devi chiederti dove conservare tutte le tue cose? Beh sappi che se hai you una stanza di minimo 3,5 m² come una lavanderia, una dispensa che ritieni troppo piccola per i tuoi gusti per ricavarne qualcosa, questo è il luogo perfetto per installare la tua cabina armadio. 

Così, in una stanza di 3,5 m², puoi facilmente installa più spazio di archiviazione. Angolari o no, contenitori con o senza ante, armadi, mensole a muro, cremagliere in acciaio fissate a parete oa pavimento,… tutte le possibilità sono ammesse. 

credito fotografico: threebirdsrenovations

In uno di questi casi, ecco dimensioni da ricordare :

 penderiescaffali
profondità

minimo 50 cm con ante

45 cm minimo senza porte

Minimo 60 cm
Hauteur

150 cm minimo per cappotti, vestiti

110 cm minimo per pantaloni, camicie

50 cm minimo tra ogni ripiano
Larghezza1 metro = da 3 a 5 giacche o circa 10 camicieMinimo 40 cm 

E se lo spazio disponibile non fosse sufficiente per un camerino chiuso?

a volte il spazio mancante ci costringe a ridurre i nostri armadi o a stipare i nostri vestiti in un armadio che ingombra la nostra camera da letto. Per affrontare questo problema, sempre più persone optano per il appendiabiti

Infatti, sebbene gli armadi siano molto pratici per mettere in ordine e nascondere il proprio armadio grazie ad ante battenti o scorrevoli, sono sempre di più i modelli e gli stili di supporti che permettono di evidenzia ogni tuo pezzo each tutti occupando poco spazio. ?

Le cabina armadio aperta si sta ambientando sempre di più nei nostri interni. Diventa non solo un ripostiglio mais aussi de decorazione. I tuoi pezzi più belli sono così messi in risalto! 

Disponibile in diverse dimensioni e diversi materiali, non avrai problemi a trovare quello che fa per te. Tuttavia, poiché i tuoi vestiti saranno visibili a tutti, assicurati di organizzare il tuo appendiabiti (per colore, ad esempio) e di non sovraccaricarlo.

Come scegliere il tuo appendiabiti?

La quantità di vestiti 

Come primo passo, devi organizza il tuo guardaroba e vedi cosa vuoi mettere sul tuo rack o no. In effetti, la quantità di vestiti è a fattore determinante nella scelta del tuo appendiabiti poiché a seconda del peso e del volume, potrebbe diventare instabile o addirittura rompersi.

Lo spazio disponibile nella tua camera 

Poi un altro punto da tenere in considerazione è semplicemente lo spazio disponibile che vuoi dedicare al tuo guardaroba. Per garantire che il rack non occupi tutto lo spazio e impedisca il movimento, assicurarsi di adottare le misure necessarie a monte (larghezza, altezza, profondità) .📏

Per darti un'idea migliore delle dimensioni, puoi fare riferimento alle taglie indicate in precedenza (“Camera a muro”) valide sia per i mobili tipo mobile che per gli appendiabiti. Nota lo stesso che 60 cm minimo tra il rack e il muro (o mobili) sono necessari per potersi muovere liberamente.

foto che indossa nella stanza dei vestiti
Credito fotografico: avenuelifestyle.com

I materiali  

Una volta compiuti i primi due passi, è il momento di scegli il materiale del tuo appendiabiti. Prima di tutto, se il il carico dell'indumento è superiore a 20 kg, dimentica gli appendiabiti di plastica o di fascia bassa! In effetti, questo tipo di rack potrebbe diventare instabile voire rompere sotto il peso del tuo guardaroba. Inoltre, le scaffalature in plastica hanno una resa estetica molto inferiore rispetto a materiali come ad esempio legno o acciaio. 

A proposito di questi, sappi che questi due materiali sono perfettamente resistenti al tempo et a peso. Così potrai appendere tutti i tipi di vestiti senza temere di vedere il tuo appendiabiti cadere sotto il peso del tuo guardaroba. Inoltre, porteranno un effetto bohémien (per lo scaffale in legno) e industriale (per lo scaffale in acciaio) nella tua stanza!

 Plastiquelegnoacciaio
Resistenza1 / 53 / 55 / 5
Carico massimocirca 15 kgda 15 a 80 kg (nf: appendiabiti in pino La Redoute)oltre 100 kg
Prezzo mediotra € 15 e € 20 (nf: indossando Castorama semplice)  tra € 80 e € 300 (nf: appendiabiti in pino La Redoute)da 60 a 340 € (appendiabiti Ripaton) 

Non riesci a trovare la dimensione perfetta per la tua stanza?

Sappi che a Ripaton stiamo lanciando la nostra gamma di abiti su misura ! Sappiamo infatti che può essere difficile trovare l'appendiabiti giusto per la disposizione e le dimensioni della tua stanza. Per questo abbiamo pensato che fosse importante offrirvi prodotti completamente adattati al tuo progetto e ai tuoi interni. 

Quindi ora puoi contattarci per saperne di più e per chiedere di creare il tuo appendiabiti per un guardaroba su misura. 🤗

Allora, pronto ad allestire la tua cabina armadio? 

appendiabiti - Ingenious - acciaio grezzo
L'ingegnoso
Appendiabiti - Flessibile - acciaio grezzo
Il flessibile
Appendiabiti - Neat - acciaio grezzo
L'ordinato
Appendiabiti - Skillful - acciaio grezzo
L'Adroit

Trova anche tutti i nostri file suggerimenti, trucchi e fai da te per aiutarti a realizzare i tuoi mobili o per ispirarti! 

A presto ! 

Il team Ripaton 🚀

Potrebbe piacerti anche

Quanto è alto fare un bar?

Arredare il tuo ufficio: 5 idee per migliorare il tuo benessere mentre lavori 💡

5 consigli per arredare la tua cucina con un tavolo alto

Tavolino: che altezza devo scegliere per il mio soggiorno?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

tavolo da esterno

-10% sul tuo ordine

con il codice

FALL10