Notizie:

Come organizzare la tua terrazza per l'estate?

Recentemente abbiamo condiviso con voi alcune idee in merito come sistemare il balcone con la nostra mensola da balcone: Estival. Mentre alcune delle nostre idee sono ovviamente valide per organizza la tua terrazza, volevamo raggruppare in uno stesso articolo, alcuni consigli et idee di decorazione per organizzare il tuo esterno per l'estate. 

Quindi qui ne parleremo mobili, lampadari, decorazione et preparativi e ti mostreremo anche come fare un mobile da giardino : idea perfetta per sfruttare al meglio le giornate estive.

Come organizzare il tuo esterno?

Lo schema:

Può sembrare scontato (o anche troppo) ma a volte ce lo dimentichiamo: per sistemare il tuo terrazzo la prima cosa a cui devi pensare è delimitare gli spazi. Infatti, che tu abbia o meno la possibilità di realizzare un grande terrazzo, è importante separarlo dal resto del tuo esterno per renderlo organizzato e chiaro. Per fare questo, ecco alcune idee per aiutarti a creare e organizzare il tuo patio.

Il suolo:

Prima idea per delimitare uno spazio! Puoi optare per tanti materiali che ti permetteranno di organizzare il tuo terrazzo secondo il tuo stile e i tuoi desideri. Tra le varie e svariate possibilità eccone alcune:

foto terrazza in legno
Credito fotografico: Livvyland.com
  • Legna :

È e rimarrà un punto fermo nella progettazione e decorazione di interni ed esterni. Sua solidità e forza dagli un resistenza al tempo et brutto tempo che ti permetterà di mantenere il tuo mazzo di legno per molti anni. Esistente in diversi aspetti e forme, puoi installare il tuo pavimento nel modo più adatto al tuo esterno.

Per grandi terrazze, puoi ad esempio optare per doghe in legno massello o legno composito da posizionare in orizzontale o in verticale a seconda dell'effetto desiderato. Infatti, sebbene siamo abituati a posare le assi o il parquet in orizzontale (in direzione della facciata), scegliere di posizionare il pavimento in verticale (rispetto alla facciata) darà un effetto di dimensione e quindi allungherà il vostro terrazzo. 

Hai un terrazzino? In questo caso si possono scegliere lastre a doghe (anche in legno). Facili da indossare e da togliere, puoi sistemarli come desideri! 

Lama in legno grigliati
Prezzo per m² à partir de 8,99€ (nf: castorama)  18,80€ (nf: castorama)
Resistenza
  • A prova di imputridimento 
  • resistenza agli agenti atmosferici
  • Resistenza ai raggi UV
 
  • A prova di imputridimento
  • resistenza agli agenti atmosferici
  • resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi UV
Manutenzione facile: 
  • Apertura una volta all'anno
  • pulire con una scopa + acqua saponosa
  • da trattare con un anti-muschio se terrazzo all'ombra
 
Facile 
  • Pulizia con scopa + acqua saponosa
  • applicazione di un saturatore per mantenere la lucentezza e la resistenza del materiale. 
  • da trattare con un anti-muschio se il terrazzo è in ombra. 
 
  • Pietra :

Granito, ardesia, quarzite, arenaria, c'è a moltitudine di varietà che può dare un vero fascino al tuo esterno. Da un'arenaria bianca a un pavimento in granito nero a una piastrella in quarzite color miele, ogni colore e materiale darà uno stile unico alla tua terrazza. 

 GranitoardesiaQuarziteGrès
Prezzo per m²€ 36,67 (nf: Castorama) € 35,60 (nf: Castorama) € 22,90 (nf: Castorama) € 49,89 (nf: Leroy Merlin) 
ManutenzioneFacile manutenzione con un pennello e acqua saponosa (sapone delicato come il sapone di Marsiglia) 

Facile manutenzione con un pennello e acqua saponosa (sapone nero, bicarbonato di sodio, cristalli di soda)

Impermeabilizzazione

Facile manutenzione con pennello e acqua saponosa (sapone nero)

Impermeabilizzazione

Molto facile da mantenere

Impermeabilizzazione

Resistenza

  • resistenza al gelo
  • resistenza agli agenti atmosferici
  • antiscivolo
  • alta resistenza agli urti e ai graffi
  • resistenza al gelo
  • resistenza al calore (attenzione alle ustioni in estate in caso di calore elevato)
  • resistenza agli agenti atmosferici
  • antiscivolo
  • al tempo
  • resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi UV

 

 

 

  • al tempo
  • brina
  • alle intemperie e ai raggi UV
  • antiscivolo (perché poroso) 

 

 

  • La piastrellatura:

Ampiamente usato in interno come in extérieur, la piastrellatura rimane un must in pavimentazione. Fantasia o semplice, colorata o piuttosto sobria, come con la pietra naturale, le possibilità sono diverse e varie. Tuttavia, alcuni criteri come colore easpetto materiale sono da prendere in considerazione per scegliere il modello giusto.

Infatti, per questioni di comfort visivo (riverbero) e Manutenzione, ti consigliamo di non optare per colori troppo chiari come il beige ad esempio (soprattutto se ti trovi in ​​un luogo molto soleggiato). Inoltre, la maggior parte delle piastrelle è liscia. Aumenta quindi il rischio di scivolare e cadere (anche di più in caso di pioggia). Un consiglio, scegli bene le tue piastrelle!

 

foto terrazza esterna con pavimento piastrellato
Credito fotografico: Tessa Neustadt
terrazzo in cemento cerato
Credito fotografico: Pinterest
  • Cemento lucidato:

Grande tendenza nella decorazione di interni, il cemento cerato è di gran moda anche all'aperto. Materiale con molti vantaggi come il suo facilità di manutenzione, la sua resistenza all'impatto et al tempo, si adatterà perfettamente al tuo esterno e ad ogni tipo di decorazione. Per l'installazione, ti consigliamo di chiamare un professionista per assicurarti un risultato perfetto e un buon risultato impermeabilità (per limitare il rischio di crepe).

Le mura :

Vuoi un'idea più originale per delimitare il tuo terrazzo? Decora le tue pareti !

Questo suggerimento è ovviamente utile quando il tuo patio non è contro la parte anteriore della tua casa. Se vuoi portare un po 'di originalità al tuo esterno, puoi effettivamente dipingere o mettere delle doghe di legno su una sezione del muro o persino appendere quadri o specchi per una decorazione sofisticata. Aggiungi a ciò alcune piante per un tocco di verde e colore e per portare un po 'di naturalezza al tuo esterno. 

ecco alcune idee di decorazione facile da realizzare per un terrazzo originale:

Una parete colorata 
terrazzo con muro color terracotta
Credito fotografico: Pinterest
Specchi 
Specchio esterno della terrazza
Credito fotografico: Pinterest
Un muro verde
foto wall plant
Credito fotografico: lato casa

Il faccia a faccia

Il muro verde può anche avere il vantaggio di proteggere da occhi indiscreti. Infatti, se il tuo quartiere ha una vista diretta del tuo giardino, ti consigliamo di installarlo brezze per oltre la tranquillità e vita privata. Per questo, puoi optare per una barriera sintetica con, ad esempio, canis intrecciati e brezze. Per una maggiore naturalezza, puoi scegliere il sistema a palizzata o una barriera vegetale con un arbusto o una siepe di edera o una brezza vegetale sintetica. 

 CanissesSchermo per la privacy in tessutoPalizzataSchermo per la privacy della pianta
Prezzo

25,90 € (H2m x L3m)

(nf: Leroy Merlin)

a partire da 52,90 € (H1,5m x L10m)

(nf: Leroy Merlin)

€ 30,50 (1,80 m x 1,80 m)

(nf: Leroy Merlin) 

€ 59,90 (pergolato di edera) (H1m x L3m) 

(nf: Leroy Merlin)

PosaFacile con il filoFacile (bordo dell'asola) FacileFacile (senza cravatta)
Risultatooccultazione mediaalta occultazionealta occultazioneoccultazione leggera

Il mobile :

Chi dice che giugno dice estate! E chi dice estate dice spesso molto caldo. Per apprezzare appieno questi momenti di sole è meglio scommetterci mobili adeguati e non dimenticare l'essenziale. Ecco i nostri suggerimenti e consigli per i mobili da esterno. ☀️

Il tavolo da pranzo all'aperto:

Il tavolo da pranzo, fulcro della tua terrazza, ti permetterà di goderti un buon pasto con la famiglia o gli amici. Per questo, niente di meglio di un file bei mobili et ergonomico.

 Ci sono molti stili e materiali diversi da creare mobili da esterno. Tavolo in metallo, legno, alluminio, puoi trovarne di tutti i tipi nei negozi di mobili da giardino! Tuttavia, puoi anche crea il tuo tavolo da pranzo utilizzando pochi materiali. Potresti per esempio optare per un vassoio di legno (materiale naturale molto resistente all'esterno) e gambe del tavolo in acciaio (se trattato contro la ruggine, questo metallo è molto resistente alle intemperie, all'umidità, ai raggi UV e agli agenti atmosferici).

Usando un cacciavite e olio di gomito, puoi fare facilmente et rapidamente un tavolo da esterno.

Per ulteriori consigli su come realizzare un tavolo da pranzo puoi leggere il nostro articolo "Come realizzare il tavolo da pranzo ideale per i tuoi interni?". La realizzazione di un tavolo da esterno è simile a quella di un tavolo da interno. 

Piccolo consiglio: se vuoi abbinare le sedute al tavolo da pranzo, realizza delle panche utilizzando un piano in legno e gambe in acciaio.

I mobili da giardino:

Altri elementi da non dimenticare: i mobili da giardino con il tavolino e i divanetti per godersi il sole in pieno relax. Anche in questo caso, ci sono molte scelte di materiali. Poltrone resina intrecciata, tavolino in metallodivani teck, non c'è dubbio che troverai quello che corrisponde alla tua decorazione. 

Tuttavia, se ti senti a tuo agio con le tue 10 dita, sarai facilmente in grado di farlo crea i tuoi mobili da giardino con piano in legno o listelli per esterni. Il risultato è ottimo! 

Per realizzare i tuoi mobili, vi diciamo di più alla fine del nostro articolo!

Gli accessori essenziali:

Prima di passare alla realizzazione dei vostri mobili, dobbiamo parlarvi di alcuni accessori utili nel periodo estivo.

terrazzo pergolato verde
Credito fotografico: marliette-blog.com
  • L'ombrellone:

Innanzitutto l'ombrellone o l'installazione di un telo per proteggerti dal sole. In effetti, in estate, quest'ultimo è rapidamente una fonte diinsolazione e di Ustione del sole. Per questo, per non rovinare i vostri momenti di piacere durante le belle giornate di sole, vi consigliamo di installare sulla vostra terrazza, un parasole, un panno ombreggiante (o un file pergola) per proteggerti dal sole.???? ️

Per i modelli puoi scegliere quello che meglio si adatta alla disposizione del tuo terrazzo, dei tuoi mobili e della tua casa. Ombrellone fisso o basculante, quadrato, rettangolare o tondo: le possibilità sono molteplici e variegate. Lo stesso vale per le vele ombreggiate! L'unica cosa a cui dare un'occhiata prima di acquistare è il file grado di occultamento. Assicurati che la tela sia opaca per assicurarti di essere all'ombra.

  • Illuminazione

Molto utili al calar della notte, a volte vengono trascurati. Sono infatti spesso scelti per l'aspetto estetico e per decorarne l'esterno; tuttavia, diventano essenziale quando il sole tramonta.

Per permetterti di goderti la tua terrazza anche di notte senza dover strizzare gli occhi per vedere il tuo vicino di tavola o cosa c'è sopra, ti consigliamo l'uso diilluminazione indiretta che diffonderà la luce in un raggio più ampio. Per fare questo, usa lampade a sospensione da esterno e appendili al tuo ombrellone, a un muro, a un albero, ... 

Tuttavia, puoi ancora appendere una ghirlanda e posizionare alcune candele sul tavolino da caffè o lanterne a terra per decorare il tuo patio. 

terrazzo esterno con sospensioni in vimini appese al pergolato
Credito fotografico: El mueble

Luogo di produzione:

Ora ti spiegheremo come realizzare un mobile da giardino (tavolino e divano).

🧰 Per la realizzazione di un file tavolino a meno di 200 € avrai bisogno : 

  • 2 assi di legno 120 cm x 30 cm (ciascuna) prezzo 7,90 € / pensione (nf: Leroy Merlin) 
  • 2 piedini verniciati Intrepid 40 cm x 40 cm 75 € / piedi
  • 8 viti (fornite con i piedini)
  • 1 matita
  • cacciavite
  • vernice o pittura per le finiture prezzo € 7,90 (lavorazione del petrolio)
  • 1 levigatrice o carta vetrata

Step n ° 1: La tavola:

Se le tue due tavole non sono lisce al tatto, ti consigliamo di farlo carteggiare con una levigatrice eccentrica (o in alternativa carta vetrata) per eliminare il rischio di schegge. 

Una volta terminato questo passaggio, verniciarli ou dipingerli del colore desiderato per proteggere e di facilitare la manutenzione. Attendi qualche ora per l'asciugatura (puoi opzionalmente applicare una seconda mano di pittura o vernice se necessario). 

Piccolo consiglio: se vuoi fissare insieme le tavole, puoi avvitare due tacchette di legno lunghe 70 cm su tutta la larghezza delle tavole.

Passaggio 2: le gambe del tavolo:

Una volta che la tavola è asciutta, posizionatela a terra (proteggendola per non danneggiare la pittura o la vernice) e posizionare il primo piede "Intrepid" sul retro. Per il posizionamento dei piedi, puoi metterli a filo con l'altopiano soit Leggermente sotto (ti consigliamo di posizionarli a 10-15 cm massimo dal bordo): tocca a te! 🔨

Dopo aver posizionato il piede, segnare i fori di perforazione con una matita. Quando sarà il momento, sarà più facile avvitare la base. 

Piccolo consiglio: ricordati di forare il vassoio prima di fissare definitivamente i piedini. Ciò ti consentirà di mantenere intatti i tuoi file multimediali. Per la foresta, scegli un diametro leggermente inferiore a quello delle viti (per i piedi "Intrepid" di circa 5 mm di diametro) 

Quando la prima gamba del tavolo è attaccata, fai lo stesso con la seconda!

E il gioco è fatto in soli due passaggi creare un superbo tavolino da caffè all'aperto ! Andare con ? Scegli mobili 100% fai-da-te e crea un divano. 

Come realizzare un divano da esterno?

🧰 Materiali necessari:

  • 4 assi da terrazza: dimensioni 240 cm x 12 cm da € 4 per lama (nf: Castorama) 
  • 5 bitte in legno lunghe 12 cm
  • 5 gambe verniciate “Intrepid”: 40 x 40 cm prezzo 75 € / piede 
  • 20 viti (in dotazione)
  • cacciavite
  • Sega circolare
  • vernice 
  • 1 matita
  • 1 regola

Prezzo: meno di 450 € 

Step n ° 1: Le tavole e il taglio:

A matita e usando un righello, traccia una linea lunga 180 cm. Quindi prendi la tua sega circolare e taglia le assi.

Una volta completato questo passaggio, otterrai

  • 4 assi da 180 cm x 12 cm 
  • 4 assi da 60 cm x 12 cm 

Allinea le prime 4 tavole (180 x 12 cm), quindi avvita 3 tacchetti di legno per fissarle insieme. Fai lo stesso con le 2 tacchette rimanenti per le altre 4 tavole (60 x 12 cm) 

Step n ° 2: Le gambe del tavolo e il fissaggio:

(Prima di iniziare questo passaggio, puoi verniciare le assi se lo desideri. Tuttavia, poiché si tratta di assi per esterni, dovrebbero già esserlo.) 

Posizionare il primo piedino "Intrepid" sul rovescio del piano del tavolo grande (180 x 48 cm). Quindi, come per il tavolino da caffè, segnare i punti di foratura e preforare le tavole. Una volta fatto, tutto ciò che devi fare è aggiustare le gambe del tavolo. 

Per le distanze? Avvitare due gambe ad un massimo di 10 cm dal bordo (su entrambi i lati del piano) e fissare la terza a uguale distanza dalle due gambe (80 cm)   

Cosa fare con le restanti schede? Fai lo stesso con le ultime due gambe del tavolo. Puoi posizionare questo piccolo sedile dove vuoi. Adiacente all'altra per creare un divano ad angolo o ben distanziata per creare una poltrona: tocca a voi! 

Tutto quello che devi fare è avere i cuscini del sedile e voilà! Hai appena realizzato un divano fai da te al 100%.

Divano fai da te in deck board e gambe del tavolo in acciaio

Ecco i punti essenziali da ricordare se vuoi organizzare il tuo esterno per l'estate:

    • Lo schema : delimitare gli spazi è un punto essenziale nella pianificazione. Pavimento, muro, vis-à-vis, tutti questi elementi devono essere presi in considerazione prima di creare un terrazzo. 
    • Il mobile : che si tratti di una produzione fai da te o meno, l'arredamento è parte integrante di un esterno. Tavolo da pranzo, sedie, mobili da giardino, dovrai scegliere mobili belli ed ergonomici. 
    • La vela d'ombra : godersi il sole fa bene, ma proteggersi dai raggi è ancora meglio! Quindi non dimenticare di acquistare un ombrellone o una vela da ombra per tieni la testa all'ombra ed evitare il colpo di sole. 
    • Le luci: illuminazione indiretta per una visione nitida come in pieno giorno. Per questo ? niente è più facile: appendere sospensioni a un albero o un ombrellone per diffondere la luce. Per la decorazione, puoi ancora appendere delle ghirlande o avere alcune candele e lanterne a terra o sul tavolo! 

Trova anche tutti i nostri file suggerimenti, trucchi e fai da te per aiutarti a realizzare i tuoi mobili o per ispirarti! 

A presto ! 

Il team Ripaton 🚀

Potrebbe piacerti anche

Quanto è alto fare un bar?

Arredare il tuo ufficio: 5 idee per migliorare il tuo benessere mentre lavori 💡

5 consigli per arredare la tua cucina con un tavolo alto

Tavolino: che altezza devo scegliere per il mio soggiorno?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

tavolo da esterno

-10% sul tuo ordine

con il codice

FALL10